Un libro sul Battistero di Santa Maria Maggiore in Nocera Superiore

Mercoledì 20 settembre la presentazione del volume pubblicato da D’Amato editore.
L’iniziativa rientra nella rassegna “Pagine Nuove” promossa dal Mensile Insieme e dal Museo diocesano San Prisco.

Mercoledì 20 settembre 2023, alle ore 19.00, al Battistero paleocristiano di Santa Maria Maggiore in Nocera Superiore (SA), sarà presentato il volume “Il Battistero di Santa Maria Maggiore a Nuceria – Un capolavoro dell’architettura paleocristiana in Campania”. L’opera è curata da Rosaria Ciardiello ed è pubblicata da D’Amato editore.

Attraverso un esauriente percorso scientifico, il libro descrive un capolavoro assoluto. L’imponente edificio battesimale, che ha affascinato quanti lo hanno visitato nel corso dei secoli, è analizzato a partire dalla sua funzione originaria che ne ha motivato e giustificato la realizzazione.

Nell’opera si ripropone l’intera anastatica, e la traduzione in italiano curata da Alessandra Ferraro, dell’articolo di Michael Stettler pubblicato per la prima volta in lingua tedesca nella Rivista di Archeologia Cristiana del 1940, un saggio che ancora oggi mantiene un’assoluta modernità.
Il volume annovera una introduzione di Raffaella Bonaudo e i contributi di Umberto Pappalardo e di Theresa Stettler sulla biografia di Michael Stettler, di Rosaria Ciardiello sui rinvenimenti romani coevi nell’antica Nuceria, di Teobaldo Fortunato e David D’Andrea sui viaggiatori illustri che hanno visitato il monumento, di Salvatore Alfano e mons. Giuseppe Giudice sul messaggio cristiano dei cicli pittorici, di Gianluca Santangelo e Olof Brandt sull’architettura dell’edificio.

Alla presentazione dialogheranno con la curatrice Rosaria Ciardiello dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa: mons Giuseppe Giudice, vescovo della Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno; Umberto Pappalardo dell’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa; David D’Andrea della Oklaoma State University degli Stati Uniti d’America; l’archeologo Teobaldo Fortunato.

I lavori saranno introdotti da Raffaella Bonaudo, soprintendente Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le provincie di Salerno e Avellino. Saluteranno: don Fabio Senatore, parroco di Santa Maria Maggiore; Giovanni Maria Cuofano, sindaco di Nocera Superiore; Vincenzo la Mura, presidente del Rotary Club Nocera-Sarno; Gabriele D’Angelo, responsabile filiale di Nocera Superiore della BCC Banca Campania Centro.

Al termine della presentazione ci sarà una visita guidata al monumento a cura dell’archeologo Gianluca Santangelo.

L’incontro del 20 settembre apre il ciclo di appuntamenti “Pagine Nuove”, rassegna letteraria promossa dal Mensile Insieme e dal Museo diocesano San Prisco. Ogni mese, nel periodo da settembre 2023 a maggio 2024, sarà presentato un libro per approfondire tematiche artistiche, culturali, sociali e religiose.

Ufficio diocesano Comunicazioni Sociali
Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno

Info

Conferenza Episcopale Campana

Segreteria:
Piazza Bartolo Longo 1
80045 Pompei NA

info@conferenzaepiscopalecampana.it

Articoli Recenti

RSS CEI

  • Domenica 21 aprile la Giornata di preghiera per le vocazioni
    Quale filo rosso per l’approfondimento e la preghiera l’Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni ha scelto la tematica “Creare casa” (ChV 217). Numerosi i materiali messi a disposizione per la Giornata, tra cui alcune video-testimonianze.

RSS SIR

  • Insegnare la preghiera in parrocchia
    Un mio giovane parrocchiano a seguito del precedente articolo sulla preghiera in parrocchia mi ha mandato il seguente messaggio: “Ciao don. Grazie del bell’articolo. Devo dirti che a livello personale anche i momenti di preghiera in comune, con la comunità (penso ai venerdì di Quaresima dove pregavamo gli uni per gli altri), mi hanno fatto […]