Corridoi umanitari: 139 profughi oggi a Fiumicino, accolti in Campania da 4 Diocesi

images

La Campania con 4 Diocesi (Aversa, Salerno-Campagna-Acerno, Sorrento- Teggiano-Policastro)  è presente oggi a Roma per accogliere i migranti in arrivo da Eritrea, Somalia e Sud Sudan attraverso i Corridoio Umanitari promossi dalla Conferenza Episcopale Italiana

“Questa è l’Italia che stiamo costruendo insieme attraverso l’esperienza bella dei corridoi umanitari che ci libera dal tifo da stadio che non ci porta da nessuna parte”, ha sottolineato mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Cei e presidente dell’Apsa, evidenziando che “grazie alla collaborazione tra Governo, società civile, Chiesa e movimenti, c’è un’Italia che si muove in una direzione precisa che è quella della legalità, della voglia di accogliere e di integrare, che vuole crescere con l’arrivo di queste persone”. Secondo il vescovo, infatti, “l’integrazione, l’incontro ci aiutano a ridimensionare i nostri limiti e ad aprire testa e cuore”.

Info

Conferenza Episcopale Campana

Segreteria:
Piazza Bartolo Longo 1
80045 Pompei NA

info@conferenzaepiscopalecampana.it

Articoli Recenti

RSS CEI

  • Accanto ai migranti e ai rifugiati
    Alla vigilia della Giornata mondiale del Rifugiato delle Nazioni Unite del 20 giugno, il punto sull'impegno della Chiesa italiana e sui progetti realizzati grazie ai fondi dell'8xmille: dal 1991, attraverso il Servizio per gli interventi caritativi per lo sviluppo dei popoli, sono stati finanziati 166 progetti in 31 Paesi per un totale di oltre 31,5 […]

RSS SIR

  • Sul guscio di una tartaruga. Natura, maestra dei popoli
    Nelle credenze popolari delle Solomon Islands, se un’isola affonda significa che è morta la testuggine marina su cui poggiava. Quando c’è un terremoto, è una tartaruga che litiga con un’altra. Mentre lo tsunami è causato da un forte dissenso tra gruppi di testuggini. Essendo la tartaruga marina un animale sostanzialmente pacifico, si può spiegare perché […]