Incontro incaricati diocesani Nola ottobre 2013

Incontro degli Incaricati Diocesani della Campania
Nola, 29 ottobre 2013

Il nostro incontro è iniziato con la visita alle Basiliche di Cimitile dove è ancora vivo il ricordo di S.
Paolino. Ottimamente guidati da un’esperta di arte ed archeologia sacra, la visita è stata organizzata dall’incaricato di Nola, l’amico ing. Giuliano Grilli.
Trasferiti poi al Seminario della città, l’incontro ha avuto il seguente o.d.g.:
– Preghiera per mons. Pietro Farina
– Presentazione del nuovo Vescovo delegato CEC, Sua Ecc. Mons. Ciro Miniero.
– Celebrazione dei Vespri
– Verifica dei progetti e prospettive elaborate per singola Regione nel Convegno di Abano Terme.
Era presente, da Roma, il dr. Matteo Calabresi, responsabile del Servizio per la promozione del sostgno economico alla Chiesa Cattolica.
Nella bella biblioteca del Seminario abbiamo iniziato con una speciale preghiera per il nostro indimenticabile amico Vescovo mons. Pietro Farina, vescovo di Caserta e delegato CEI per il Sovvenire, che abbiamo potuto apprezzare ed amare come padre nella fede e vicino a noi e alle nostre diocesi.
La sua malattia prima e la sua nascita alla Casa del Padre hanno dolorosamente colpito tutti coloro che collaborano al Sovvenire, ma in particolar modo noi della Campania che lo avevamo particolarmente vicino, sempre presente ai nostri incontri e alle nostre necessità. Egli ora ci guarda dal cielo e ci sorride con affetto.
Abbiamo quindi salutato con piacere il nostro nuovo delegato regionale, mons. Ciro Miniero, vescovo di Vallo dela Lucania, di origini napoletane e quindi da molti conosciuto nella sua veste di decano e vicario nella Chiesa napoletana. La Conferenza Episcopale Campana lo ha nominato delegato per il Sovvenire ed egli subito, con entusiasmo, si è messo al lavoro in questo campo per tanti versi nuovo per molta parte della Chiesa e tutto da scoprire.
Poi gli incaricati diocesani si sono singolarmente presentati al nuovo Vescovo delegato, descrivendo in una breve relazione il lavoro nella loro Diocesi.
Il responsabile regionale poi, il diac. Giovanni Dentice, ha presentato la sua relazione che qui riportiamo in sunto:
“In questo incontro ci siamo proposti essenzialmente di dar luogo ad iniziative di carattere comunicative onde portare al maggior numero di persone possibile la vera identità del Nuovo Concordato tra Stato e Chiesa, la conoscenza dei due pilastri su cui essa si fonda e la trasparenza nella gestione delle risorse economiche a cui i nostri Vescovi da anni ci invitano a pubblicizzare e che con Papa Francesco hanno ricevuto nuovo impulso.
In occasione dell’incontro dei Referenti Regionali, S.Ecc. Donato Negro ci ha invitati a formare il popolo di Dio al concetto che “Sovvenire alle necessità della Chiesa” è una necessità per i poveri; per noi
La Legge di solidarietà deve essere: DARE PER DONARE.” Nel prosieguo dell’incontro, gli incaricati Diocesani hanno posto all’amico Matteo Calabresi molte domande. Tra l’altro si auspica a prendere in considerazione la possibilità di avere più momenti, annualmente, per incontri dei Referenti Regionali. Infatti è indispensabile, oggi, lo scambio di esperienze positive e negative e come affrontare e risolvere in bene queste ultime.
Nel suo intervento il dr. Matteo Calabresi ci ha comunicato che dal prossimo Convegno Nazionale, previsto a Bari dal 13 al 15 maggio 2014, non si avrà lo spazio per l’incontro Regionale per cui invita tutti, comunque, ad avere annualmente perlomeno 2 incontri a livello regionale. Ha anche anticipato che per il prossimo anno per “I Feel CUD” si ritornerà all’esperienza “parrocchiale” visto il fallimento avuto nel 2013 con l’esperienza con le scuole. Ha quindi invitato ed incitato tutti i referenti regionali e, tramite essi, gli Incaricati Diocesani ad adoperarsi per incrementare il numero delle parrocchie partecipanti. D’altro canto i numeri totali dei CUD a livello nazionali sono tali che non dovrebbe essere difficile superare i livelli dell’anno scorso, raddoppiarli e, perchè no, tripicarli.
Vista la decisione di non avere più l’incontro regionale all’interno del Convegno Nazionale occorre trovare 3 momenti per i nostri incontri.
Sono state stabilite le date dei prossimi incontri:
– 18 febbraio 2014 di pomeriggio con oggetto:
Risultanze Offerte Liberali, impostazione per la raccolta dei CUD, avvio campagna “I Feel CUD”
– 05 giugno di mattino a cura della diocesi di Vallo della Lucania con oggetto:
Andamento raccolta CUD Rapporti con CAF e Commercialisti Partecipazione al Concorso “I Feel CUD” Riflessioni sul Convegno Nazionale di Bari
– Metà ottobre 2014 con data e diocesi da stabilire nel prossimo incontro con oggetto:Risultanze per l’anno trascorso e proposte per il nuovo
– Si è dato compito al diac. Carlo de Cesare (diocesi di Napoli) di essere tramite tra gli operatori del portale e gli Incaricati Diocesani.
– Per gli incontri e convegni con CAF, Commercialisti, Patronati, il dr. Corrado Rossi e la dr.ssa Teresa Brunaccini (diocesi di Aversa) hanno assunto l’impegno di pilotare le varie diocesi nell’organizzazione di un evento sia diocesano che interdiocesano, ovvero a carattere provinciale.
L’incontro è terminato con una simpatica ed ottima cena offerta dalla Diocesi di Nola nel corso della quale gli incaricati hanno potuto fraternizzare tra di loro e conoscere più da vicino S. E. mons. Ciro Miniero.

Incaricati Diocesani

 

Info

Conferenza Episcopale Campana
Segreteria: Piazza Bartolo Longo, 1
80045, Pompei (NA)

info@conferenzaepiscopalecampana.it
Tel. 081 8577255
Fax. 081 8567059

Articoli Recenti

RSS CEI

  • Giubileo 2025: il Logo
    Quattro figure stilizzate ad indicare l’umanità proveniente dai quattro angoli della terra, abbracciate e aggrappate alla croce, simobolo di fede e speranza.

RSS SIR