V Convegno Nazionale Cappellani e Operatori Pastorale Penitenziaria

Cappellani a convegno per combattere l’indifferenza e promuovere la cura. Dal 24 al 27 aprile l’iniziativa promossa dall’Ispettorato generale coinvolgerà volontari e operatori del mondo carcerario. Interverranno, tra gli altri, il cardinale Zuppi, il direttore di Caritas Italiana Pagniello e il procuratore Cantone

Il convegno, che vedrà coinvolti cappellani, diaconi, consacrate, volontari e operatori del mondo carcerario, ha cadenza biennale e quest’anno verterà su tre temi: Il giubileo nelle carceri; la giustizia riparativa; Cappellanie e uffici di pastorale carceraria.

Come ha detto in una intervista ad Agensir l’Ispettore dei cappellani, il convegno ha lo scopo di: “lanciare un appello: passare dall’indifferenza alla cura di quelle persone che sono <marchiate> e vivono attualmente in carcere, certamente perché hanno fatto scelte illegali, ma questo non significa che dobbiamo emarginare persone che possono essere recuperate”.

Info

Conferenza Episcopale Campana

Segreteria:
Piazza Bartolo Longo 1
80045 Pompei NA

info@conferenzaepiscopalecampana.it

Articoli Recenti

RSS CEI

  • Accanto ai migranti e ai rifugiati
    Alla vigilia della Giornata mondiale del Rifugiato delle Nazioni Unite del 20 giugno, il punto sull'impegno della Chiesa italiana e sui progetti realizzati grazie ai fondi dell'8xmille: dal 1991, attraverso il Servizio per gli interventi caritativi per lo sviluppo dei popoli, sono stati finanziati 166 progetti in 31 Paesi per un totale di oltre 31,5 […]

RSS SIR

  • Sul guscio di una tartaruga. Natura, maestra dei popoli
    Nelle credenze popolari delle Solomon Islands, se un’isola affonda significa che è morta la testuggine marina su cui poggiava. Quando c’è un terremoto, è una tartaruga che litiga con un’altra. Mentre lo tsunami è causato da un forte dissenso tra gruppi di testuggini. Essendo la tartaruga marina un animale sostanzialmente pacifico, si può spiegare perché […]